I corsi di potenziamento pongono il focus sul miglioramento della resistenza muscolare tonificando tutti i gruppi muscolari. Gli esercizi proposti possono avvalersi del peso del proprio corpo (corpo libero) o utilizzando pesetti, bilancieri o altri attrezzi che creano una resistenza muscolare (elastici, cavigliere, ring e step). Le lezioni di questa tipologia iniziano con un riscaldamento di tutto il corpo per preparare la muscolatura, le articolazioni e l’apparato cardiovascolare alla fase successiva dell’allenamento dove avviene il vero e proprio lavoro di potenziamento muscolare. Gli ultimi minuti della lezione vengono dedicati al defaticamento e allo stretching.

Le lezioni possono avere vari livelli di difficoltà proposti.

  • Lezione di tonificazione base  con esercizi a corpo libero o con piccoli attrezzi (pesetti, palle morbide), esercizi di ginnastica generale e allungamento
  • Lezione di tonificazione di tutti i gruppi muscolari. Si utilizzano bilancieri, pesetti o step.
  • Tonificazione di tutti i distretti muscolari con l’utilizzo di piccoli attrezzi.
  • Lezione di tonificazione dove ogni gruppo muscolare viene stimolato con la cosiddetta metodologia del “pumping”, cioè del pompaggio a livello muscolare utilizzando gli esercizi fondamentali della sala pesi. Ogni gruppo muscolare viene allenato per 5 minuti consecutivi dopo i quali c’è qualche minuto di stretching dei muscoli appena sollecitati.
  • Durante questo corso si allenano 3 gruppi muscolari: gambe, addome e glutei
  • Lezione dove si tonifica tutti i distretti muscolari tramite un lavoro ad intervalli con vari esercizi di tonificazione e recupero attivo. Si utilizzano attrezzi come elastici, step e pesetti.
  • Questa tipologia di lezione coniuga i classici esercizi di fitness ad elementi della boxe dove si utilizzano i colpitori per imparare le tecniche di questa disciplina tonificando tutto il corpo.